Recensione Yuuki - Coppetta Mestruale

Recensione coppetta mestruale Yuuki
INFORMAZIONI GENERALI

La Yuuki è una coppetta proveniente dalla Repubblica Ceca ma prodotta in Germania dall'azienda Momentive.

Essa è provvista delle certificazioni USP classe VI (28 giorni) + ISO 10993 sotto Good Laboratory Practices (GLP)+ BfR XV “Silicones” + 21 CFR 177.2600 – articoli in gomma per uso ripetitivo + Eur. Pharmacopoeia VI 3.1.9.

E' dotata di un barattolino in plastica (infuser box) per la sterilizzazione nel forno a microonde che viene fornito al posto del comune sacchetto in cotone.


MISURE

Diametro:

   - taglia 1 = 42 mm

   - taglia 2 = 47 mm

Lunghezza Tazzina:

   - taglia 1 = 48 mm

   - taglia 2 = 56 mm

Lunghezza Gambo:

   - taglia 1 = 19 mm

   - taglia 2 = 19 mm

Capacità ai fori:

   - taglia 1 = 17.5 ml

   - taglia 2 = 28 ml


TONICITÀ

La Yuuki viene attualmente prodotta in due diverse versioni:

Classic: coppetta tonica per eccellenza, dotata di un silicone molto spesso, particolarmente scattante e rigido, adatta solo a pavimenti pelvici molto tonici;

Soft: coppetta semitonica tendente al tonico (non morbida, a dispetto del nome), dotata di un silicone meno spesso rispetto alla Classic, scattante ed elastico, ideale per pavimenti pelvici tonici.

Fino a qualche tempo fa esisteva una versione denominata "Economic" di consistenza intermedia tra le due sopracitate la quale arrivava senza l'infuser box (per questo costava un po' meno rispetto alle altre, e da qui il nome). Questa versione, per chi ancora riesce a trovarla, è sempre adatta a pavimenti pelvici molto tonici.

La coppetta mestruale Yuuki ed il suo infuser box


DESCRIZIONE E DETTAGLI

La Yuuki esiste nella colorazione trasparente e nella nuova versione "Rainbow", che ha tutti i colori dell'arcobaleno.

Il suo silicone è liscio e gommoso, per questo è estremamente semplice da pulire tra un cambio e l'altro, in quanto gli eventuali residui rimasti risultano facilmente individuabili e, a differenza delle altre coppette, anche i 4 fori (praticati in obliquo) si puliscono in maniera decisamente più agevole.

Essa è inoltre dotata di una serie di anelli concentrici opportunamente smussati sul fondo per agevolarne la presa in fase di estrazione.

E' una coppetta molto affidabile in quanto assicura un sottovuoto molto potente ed è particolarmente apprezzata dalle ragazze giovani che non hanno problemi di sensibilità in zona perineale.

La Yuuki è inoltre indicata per le donne che possiedono una cervice alta in quanto la sua forma leggermente allungata ed il gambo rigido e stabile ne consentono una facile individuazione all'interno del canale vaginale anche quando la coppetta tende a salire.


LE MIE CARATTERISTICHE
  • Età: 24 anni;
  • Nessun parto;
  • Pavimento pelvico tonico;
  • Cervice a due falangi abbondanti (5.5 - 6 cm circa);
  • Flusso abbondante il secondo giorno, medio-scarso nei restanti tre giorni;
  • Lieve sensibilità alla vescica e al retto. Con coppette toniche avverto aumento dei dolori; non ho generalmente problemi con coppette morbide o con semi-toniche delicate.


ESPERIENZA PERSONALE

Premessa

La Yuuki Economic 1 è stata la mia prima coppetta e l'ho acquistata senza aver consapevolezza delle mie caratteristiche, perché al tempo non le conoscevo tutte, né sapevo realmente cosa servisse sapere per scegliere una coppetta mestruale.

Inserimento

Il silicone liscio ha agevolato la fase di inserimento ma, essendo spesso, molto scattante ed elastico, teneva la piega solo se la si stringeva in maniera decisa, infatti, non appena si allentava anche solo leggermente la presa, la coppetta si apriva immediatamente e lo scatto mi procurava un certo fastidio.

Sottovuoto

Su questo non ci sono dubbi: il sottovuoto della Yuuki è potentissimo e per me è stato sempre piuttosto impegnativo da togliere. Ad ogni modo la sua tenuta è praticamente impeccabile, quasi come un sigillo!

Autonomia

Nel giorno di maggior flusso riempivo la taglia piccola in 4-5 ore (per cui la notte dovevo alzarmi per cambiarla) mentre negli altri giorni non mi è mai capitato di trovarla piena ma, visti i fastidi che mi causava, non l'ho mai tenuta per più di 5 ore consecutive.

Comfort

Questo per me è il vero tasto dolente che mi ha spinta ad orientarmi verso un'altra coppetta: la rigidità del materiale e, soprattutto, dell'anello, tendeva a farmi percepire in misura notevolmente maggiore i dolori mestruali e lo stimolo alla minzione.

Percepivo inoltre la presenza della punta terminale del fondo della coppetta in prossimità dell'ingresso vaginale (sebbene avessi tagliato a zero il gambo).

Credo che il motivo di tutti questi disagi fosse dovuto al fatto che era il mio pavimento pelvico a doversi adattare alla Yuuki piuttosto che il contrario.

Conclusioni

La Yuuki (in qualsiasi versione) è la tipica coppetta che tende a far risaltare qualsiasi piccola sensibilità e/o problema per la sua spiccata propensione alla rigidità, per questa ragione e per tutte le altre ampiamente descritte poc'anzi, non mi ci sono trovata bene.

Vi invito pertanto a non scegliere a caso (come ho fatto io) ma in base alle vostre reali caratteristiche, a meno che non vogliate rischiare di sprecare i vostri soldi.

La coppetta mestruale Yuuki nella colorazione "arcobaleno"
RACCOMANDAZIONI PER L'USO

La Yuuki è dotata di un fondo decisamente spesso e duro, per togliere il sottovuoto in fase di estrazione può essere più semplice schiacciare la coppetta poco più sopra i grip e non mollare la presa finché non si trova per buona parte fuori dal canale, diversamente, essendo molto elastica, tenderà in maniera automatica a riaprirsi e a creare nuovamente l'effetto sigillo.

Per lo stesso motivo, in fase di posizionamento, è consigliabile tener salda la piegatura finché la coppetta non è completamente inserita, al fine di evitarne un'apertura prematura che le impedisca di posizionarsi nella maniera più consona.


A CHI LA CONSIGLIO

Sinceramente trovo la Yuuki Classic una coppetta eccessivamente tonica. Non solo la mia esperienza, ma anche quella di moltissime altre donne, riporta che spesso una tale rigidità crei problemi nell'utilizzo anche a coloro che possiedono un perineo in ottima salute e privo di sensibilità particolari.

Consiglio invece la Yuuki Soft soltanto alle donne con un pavimento pelvico tonico che non siano soggette a sensibilità di alcun tipo e che abbiano preferibilmente una cervice alta 2.5 - 3 falangi.


A CHI NON LA CONSIGLIO

Non consiglio la Yuuki (in nessuna versione) alle donne che hanno un pavimento pelvico debilitato (ipotonico o ipertonico) e/o una cervice molto bassa e/o delle particolari sensibilità (cicatrici da parto, cistiti, stipsi, emorroidi, ragadi, sensibilità alla vescica o al retto, colon irritabile, dolore ai rapporti ecc).

Per maggiori informazioni sul pavimento pelvico, potete leggere qui: LINK.


CONFRONTI CON ALTRE COPPETTE

Yuuki Soft 2 - Lalicup L
Confronto Lalicup L - Yuuki Soft 2
La Yuuki Soft 2 (sotto) è leggermente più tonica della Lalicup L

Dato che non possiedo più questa coppetta, ho chiesto a Chiara (che ha la versione Soft) di compararla con un'altra sua coppetta semitonica: la Lalicup (che ha recensito QUI).


DOVE ACQUISTARLA

Sui siti di:

________

Ho acquistato questa coppetta con i miei soldi; la mia opinione in merito è sincera e veritiera.

Esprimi la tua opinione